User Profile

d10c4n3

d10c4n3@bookwyrm.gatti.ninja

Joined 1 year, 6 months ago

This link opens in a pop-up window

d10c4n3's books

Christian Salmon: La politica nell'era dello storytelling (Fazi) No rating

Lo storytelling, ovvero l'arte di raccontare storie che utilizza i principi della retorica e dell'oratoria, …

La narrazione si divora i politici

No rating

Si legge volentieri, dall'inizio alla fine, è un libro corto, veloce. È lucido e divertente e disperante e ci mostra come il combinato disposto di neoliberismo e nuove tecnologie stiano fagocitando la politica, con i suoi uomini costretti a essere personaggi eternamente in scena a intrattenere un pubblico, non un elettorato, in una narrazione permanente che sta decretando la loro stessa estinzione. Hollande, Clinton, Sarkozy, Bush, Blair, Berlusconi, Obama, Renzi, Monti, Zapatero, senza potere, tutti consapevoli che non possono risolvere nessuna crisi o dare seguito a una visione, ma possono solo rappresentarla, costretti all'esposizione permanente il cui unico orizzonte possibile è il recupero di qualche punto nei sondaggi sul gradimento, prima di estinguersi.

reviewed Storytelling by Christian Salmon

Christian Salmon: Storytelling (Italiano language, Fazi) 4 stars

L'arte di raccontare storie è nata quasi in contemporanea con la comparsa dell'uomo sulla terra …

Ancora attuale

4 stars

Il libro è datato e ancora attuale. Mi piacciono per inclinazione i testi critici e catastrofisti e nel frattempo le cose sono peggiorate, per quanto riguarda lo storytelling. Salmon più recentemente ha scritto un libro su una delle sue applicazioni più odiose, ovvero quella per la politica, che sarà il prossimo libro che leggerò.

reviewed La crisi della narrazione by Byung-Chul Han (Stile Libero Extra)

Byung-Chul Han: La crisi della narrazione (EBook, Italiano language, Einaudi) 5 stars

Le narrazioni sono il tessuto connettivo delle nostre comunità e donano senso al mondo. Ma …

trasformare cianfrusaglie in beni preziosi

5 stars

Come ho già detto, i libri di han sembrano i capitoli di uno stesso libro, processi di uno stesso discorso organico. Al netto di qualche ripetizione questo è un bellissimo capitolo. È sempre paradossale condividere (postare e mettere likes) sui lavori di Han che dimostrano quanto questa pratica sia autoriferita, ci isoli e sia una sottomissione volontaria e inconsapevole mascherata da libertà. Lo so. Devo comunque dirvelo: leggete (anche) questo suo libro.

reviewed Le non cose by Byung-Chul Han (Stile Libero Extra)

Byung-Chul Han: Le non cose (Italiano language, Einaudi) 4 stars

«Non abitiamo piú la terra e il cielo, bensí Google Earth e il Cloud. Il …

Un elogio delle cose...

4 stars

... potrebbe essere sorprendente, ma non lo è, anche se in qualche modo c'è in questo libro anche una sorta di affetto per gli oggetti. In realtà è ancora una volta una critica e una riflessione sull'immaterialità digitale. Sulla riduzione della materia a risorse e... I temi sono gli stessi - in questo Byung-Chul Han è ripetitivo- dei suoi libri successivi. Anzi, è proprio come leggere lo stesso libro, lo stesso discorso, pubblicato in dispense. Va bene, meglio che un timone, per me. Ho letto l'eBook (ho ricevuto un eReader a Natale). Comodo, certo. Per farvi capire di che parla (non parla solo di questo) il libro, non troverò questo libro nella mia libreria, non potrò prenderlo in mano (sulla mano e su come la intendesse Heidegger c'è un pippone, la parte debole del libro, a mio modo di vedere) e accedere ai ricordi nello stesso modo che posso fare …