Back
Greg Prato: Grunge Is Dead (Italian language, 2012, Odoya) 5 stars

Nella sua significativa parabola, tra il 1992 e il 1995, il movimento grunge ha "sfornato" …

Mark Arm [Mudhoney]: il Metropolis era una specie d'incubatrice musicale per i ragazzi che erano in procinto di compiere 21 anni; molti di loro finirono nei Soundgarden, nei Green River, nei Girl Trouble, negli Skin Yard, nei Feast, nei Melvins e nei Nirvana. Buzz Osbourne e Matt Lukin dei Melvins venivano in auto da Aberdeen ogni settimana per stare al Metropolis; dormivano in casa di qualcuno, generalmente sul pavimento, e quindi tornavano ad Aberdeen la domenica mattina. A volte portavano qualche amico, come questo tizio altissimo che poi si rivelò essere Krist Novoselic; sono sicuro che qualche volta venne con loro anche Kurt Cobain, però non ebbi modo d'incontrarlo, allora. Portavano gente di tutti i tipi, dai fricchettoni strafatti persi di chissà cosa a futuri boscaioli: Dale Crover faceva parte dei fricchettoni, con quel suo giubbotto di jeans col bavero di pelliccia e quei suoi baffi a cespuglio [ride].

Grunge Is Dead by  (Page 80)