Che tu sia il mio corpo

Una lettura contemporanea della signoria e della servitù in Hegel

Paperback, 120 pages

Italiano language

Published July 27, 2017 by Mimesis edizioni.

ISBN:
978-88-575-4054-2
Copied ISBN!
No rating (0 reviews)

Scritta a quattro mani da Judith Butler e Catherine Malabou, quest'opera prende le mosse da una rilettura della dialettica servo-padrone formulata originariamente da Hegel in "Fenomenologia dello spirito". "Che tu sia il mio corpo" è il comando che il padrone impone allo schiavo. Malabou e Butler, da sempre attente studiose del corpo delle minoranze, sottolineano come questa ingiunzione sia di fatto impossibile, in quanto soggettività e corporeità non possono essere mai completamente disgiunte. Il distacco non può compiersi se non nella forma di un "attaccamento ostinato al distacco", un attaccamento sempre più ostinato e addirittura disperato.

2 editions